Ordo Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 7:22 AM UTC, Apr 10, 2021

I discorsi dei Pontefici ai Cappuccini

San Francesco d’Assisi fin dall’inizio della sua conversione ha avuto sempre un grande amore per la Chiesa, che manifestava nella obbedienza al Papa e al quale subito si rivolse per ricevere l’approvazione dello stile di vita, col quale iniziò a vivere con i suoi confratelli. Nella Regola, per altro, obbliga i suoi successori e tutti i frati ad essere obbedienti al Vicario di Cristo.

Non è un caso che durante i momenti solenni e importanti per l’Ordine - e tali sono sempre i Capitoli Generali dell’Ordine - i frati cerchino sempre l’incontro col Papa per poter ascoltare le sue parole di orientamento e ricevere la sua benedizione.

I discorsi dei Papi ai Cappuccini sono anche una fonte magisteriale e ricca spiritualmente per il nostro carisma di seguaci del Poverello.

Sul nostro sito recentemente, nella sessione DOCUMENTI è stata creata la nuova sezione, chiamata: Discorsi dei Pontefici. In questa sezione abbiamo raccolto alcuni discorsi che tennero i Papi, da Paolo VI a Papa Francesco, al nostro l’Ordine durante le udienze concesse ai frati in occasione dei Capitoli Generali. La raccolta completa è in lingua italiana; vi si trovano anche molte traduzioni in diverse lingue, purtroppo non di tutti i discorsi.

Questi testi, non solo un semplice discorso familiare da parte dei Pontefici rivolto al nostro Ordine: sovente si tratta di catechesi magisteriali con degli elementi ben precisi, che accompagnano il nostro cammino carismatico e ministeriale, oggi, nella Chiesa.