Ordo Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 2:18 PM CEST, Aug 11, 2020

L’Incontro Panamericano

Nella prossimità dell’Incontro Panamericano vogliamo andare alle fonti, ascoltando sia il Ministro Generale sia i Consiglieri Generali co-responsabili per l’organizzazione di tale evento. Vi invitiamo a leggere il testo e a vedere i video in diverse lingue per poter conoscere questo nuovo evento dell’Ordine che ci aspetta prossimamente.

Fr. Roberto Genuin – Ministro Generale OFMCap; trascrizione del videomessaggio:

“Tutti siamo testimoni che il mondo sta cambiando, e sta cambiando con molta velocità, molto velocemente. Lo riconosciamo da mille segni. Soprattutto ci accorgiamo che la gente sta cambiando, il popolo di Dio sta cambiando. In questo popolo di Dio siamo inseriti anche noi Cappuccini. Allora all’inizio del nostro servizio, servizio dell’Ordine per l’intero mondo, è evidente che dobbiamo cogliere questi segni di cambiamento perché non vogliamo restare indietro. Perché la vita avanza, perché vogliamo camminare anche noi con il mondo, perché vogliamo essere testimoni in questo mondo che cammina. Per questo motivo abbiamo pensato di poter riunire tutti i frati del continente Panamericano in una riunione. Lo scopo è abbastanza chiaro: vogliamo oggi trovare le vie che il Signore suggerisce oggi ai frati cappuccini nel mondo Panamericano per rispondere coerentemente alla situazione odierna e per essere efficaci nel mondo odierno. Per annunciare Dio a questa gente.

Quanta sollecitudine di Papa Francesco per dire che vuole una chiesa in uscita. Ma la Chiesa in uscita vuol dire incontrare il mondo di oggi. Se restiamo fermi agli schemi passati probabilmente non abbiamo più nessun effetto. Noi non vogliamo restare fermi agli schemi passati. Questo anno abbiamo questo incontro Panamericano di tutti i frati cappuccini, nel quale abbiamo una grande fiducia, perché vogliamo rileggere la nostra storia, vogliamo rileggere le condizioni attuali, vogliamo cercare insieme i progetti per essere efficaci nel futuro come frati cappuccini in America, dal Nord al Sud.”

L’intervista con i Consiglieri Generali

 

Pace e bene!

Il Ministro Generale fra Roberto Genuin con il suo Consiglio nella prima lettera - lettera programmatica “Ringraziamo il Signore” - tra le altre cose, ha annunciato anche diversi incontri internazionali a livello continentale. Uno di essi è l’incontro Panamericano.

Strada facendo vogliamo conoscere meglio questa realtà dai frati che costituiscono il gruppo ristretto della preparazione, cioè dai Consiglieri Generali.

Che cosa è l’incontro Panamericano?

Questo Incontro sarà una riunione di 80 fratelli provenienti da tutte le circoscrizioni delle Americhe: Sud, Centro e Nord. Sarà una settimana vissuta insieme con il Ministro Generale e il suo Consiglio per riflettere sulla realtà della vita dei Frati Minori Cappuccini in America, per porci delle domande e cercare di riflettere sulle risposte da dare insieme, ascoltandoci a vicenda.

L’incontro avrà come oggetto il tema: “Ravviviamo il nostro carisma in America”

Chi potrà partecipare a questo incontro?

Sara presente il Ministro Generale con tutti i membri del suo Consiglio, saranno presenti tutti i ministri provinciali, i custodi, i responsabili delle Delegazioni, un fratello laico per ogni conferenza ed un altro frate per ogni circoscrizione con più di 60 frati.

Come relatori sono previsti:

  • Il Cardinale Sean O’Malley, OFMCap, degli Stati Uniti (NAPCC), vescovo di Boston;
  • Fra Nestor Bernardo Molina, OFMCap, della Provincia del Cile (CCA) e Professore di Spiritualità Francescana presso l’Antonianum a Roma;
  • Fra Carlos Susin, OFMCap, filosofo e teologo brasiliano (CCB).

Oltre a questi che saranno presenti, vorremmo che tutti i frati delle Americhe avessero la possibilità di presentare alcuni degli interventi importanti attraverso le reti sociali e ci sarà anche la possibilità di interagire in diretta attraverso un canale che sarà attivato nel sito Facebook dell’incontro Panamericano.
 
A che punto è la preparazione adesso, che cosa si sta facendo e che cosa si farà prossimamente prima dell’incontro?

Abbiamo voluto fare un anno di preparazione e di motivazione per tutti i frati delle Americhe: da ottobre 2019 fino a ottobre 2020. Si è iniziato con una bella celebrazione liturgica fatta in ogni circoscrizione e con una preghiera che si sta facendo in ogni casa per l’esito positivo di questo incontro.

Per coordinare ed animare meglio l’incontro abbiamo creato anche diversi riferimenti d’internet nelle reti sociali: una pagina Facebook, account di Instagram, canale Youtube ed è stato creato il sito d’internet dove si trovano tutte le informazioni nelle quattro lingue principali delle Americhe cioè: inglese, spagnolo, portoghese e francese.    

Si sono preparati tre capitoli che si svolgeranno a livello locale in ogni fraternità in America, sperando di poter raccogliere le riflessioni importanti che saranno presentate durante l’incontro.

Si sta facendo una raccolta storica per conoscere il percorso e l’impronta del nostro carisma nelle Americhe attraverso gli anni fino ad oggi, che sarà presentata durante l’incontro.

Il logo scelto per questo incontro che cosa rappresenta?

Attraverso il concorso abbiamo scelto il logo preparato da un frate cappuccino. Il logo è semplice da un lato, ma da l’altro ricco di significati. Vediamo la scritta che circonda tutto il logo. Il carattere delle lettere doveva ricordare il passato vissuto in America andando alle radici, per ricordarlo con gratitudine. Poi vediamo due mani in forma di colomba, che ci ricordano che siamo i primi a portare la giustizia e la pace tra la gente. Poi si vede il fiume che attraversa tutte le Americhe e rappresenta il canale di Panama, un simbolo dell’unione, ma dall’altro lato la ricchezza e varietà dei colori rappresenta la diversità delle culture dell’America.

Alla fine vediamo un’impronta grafica sulla carta geografica, che indica i segni dei Kuna Indios, che rappresentano le radici delle Americhe native.
 
Grazie mille per tutte le informazioni. Vi auguriamo buona preparazione per questo incontro. Speriamo che questo evento porti frutto per tutti i cappuccini del mondo.
Grazie. Pace e bene!

 

L’Incontro Panamericano

Risorse nell’internet

Sito www:

Ultima modifica il Giovedì, 04 Giugno 2020 08:55